Studio Dentistico Ponte San Pietro

SBIANCAMENTO DENTI

Sbiancamento denti prima e dopo

CURE DENTISTICHEPRENOTA LA VISITA


LE NOSTRE COMPETENZE





LAVORIAMO PER IL TUO SORRISO E PER QUELLO DEL TUO BAMBINO

Siamo un punto di riferimento per chi desidera ricevere cure dentali di qualsiasi età e con un elevata qualità lavorativa.






Innamorati di nuovo del tuo sorriso!

SBIANCAMENTO DENTALE

Sbiancamento denti professionale

Che cos’è ?

Lo sbiancamento dentale, in parole semplici, è una procedura odontoiatrica effettuata da un dentista o da un igienista che permette di schiarire il colore dei denti, rendendoli più bianchi e luminosi.

Principalmente, lo sbiancamento denti viene eseguito con prodotti in grado di liberare ossigeno, il quale viene assorbito dai tessuti dentali duri quali smalto e dentina, con una conseguente disgregazione delle molecole responsabili dell’ alterazione del colore.

Sbiancamento denti: come funziona?

Premessa: gli studi scientifici dimostrano che l’unico principio efficace nel neutralizzare i pigmenti del dente è l’ossigeno ( O2 ).

Uno sbiancamento denti professionale prevede quindi l’ utilizzo di un prodotto testato e certificato a base di perossido di idrogeno  (H 2 O 2 ) o perossido di carbammide, e di una luce a LED o laser. Il perossido di idrogeno è un composto di gel che viene applicato su tutta la superficie dei denti del paziente durante il trattamento sbiancante. Questo prodotto sbianca i cromogeni all’interno della dentina, riducendo così il colore del corpo del dente.

Solitamente il prodotto sbiancante è usato in combinazione con un agente attivante come il calore e/o la luce LED, per velocizzare il processo di sbiancamento. Tali agenti possono essere applicati esternamente ai denti (sbiancamento vitale) o internamente all’interno della camera pulpare (sbiancamento non vitale).

Occorre sottolineare il fatto che lo sbiancamento dentale agisce solo sui denti naturali, ma non agisce su corone protesiche, otturazioni o qualsiasi altro materiale da restauro presente nel cavo orale. Dopo il trattamento sbiancante, eventuali corone protesiche od otturazioni potranno essere maggiormente visibili in quanto non più adeguate al nuovo colore raggiunto dai denti naturali. In tal caso potranno essere sostituite con altre dello stesso colore dei denti sbiancati.



Sbiancamento denti: quanto dura?

Uno sbiancamento denti professionale ad alta precisione può durare fino a 1-2 anni, mentre uno sbiancamento denti più rapido ed economico può durare 6 mesi.

La durata di un trattamento sbiancante è di circa 40 minuti/1 ora, mentre la durata dell’ applicazione è molto variabile, in quanto alcuni agenti agiscono in meno di mezz’ora mentre altri possono impiegare anche 3-4 ore, mantenendo i tempi del processo il più fisiologici possibili.

Sbiancamento denti prima e dopo

Quanto riesce a sbiancare un trattamento sbiancante professionale?

Una seduta professionale di sbiancamento denti può arrivare a migliorare la tinta del dente fino a 5 tonalità.

In ogni caso l’efficacia dello sbiancamento dipende non solo dal trattamento in sé, ma anche in grande parte dalle abitudini del paziente post-trattamento e dalle caratteristiche intrinseche dei suoi denti.




Lo sbiancamento denti fa male?

Puoi stare tranquillo!Lo sbiancamento denti non provoca dolore. Se riscontri una maggiore sensibilità dei denti nelle 24-48 ore successive al trattamento potrebbe essere dovuto ad un eccessivo assorbimento degli agenti da parte dello smalto del dente.

Questi effetti collaterali sono molto lievi e generalmente scompaiono velocemente.

Può accadere che avverti un leggero male alle gengive per una piccola e temporanea irritazione, ma anche in questo caso, dopo qualche giorno il sintomo scomparirà.

Il nostro team di specialisti del settore odontoiatrico ti aiuterà ad alleviare questi piccoli dolori con una serie di consigli da seguire a casa.



Sbiancamento denti in casa (o fai-da-te) è affidabile?

Partiamo dal presupposto che dentifrici ed altri prodotti sbiancanti casalinghi possono sì produrre effetti benefici e contribuire alla rimozione delle macchie sulla superficie dei nostri denti, ma ci siamo mai posti la domanda “Agiscono sullo smalto e sulla dentina?

La risposta è no, non agiscono sui pigmenti all’interno dello smalto, nè sulla dentina.

Sul mercato, esistono diversi prodotti per rimuovere o mascherare le macchie superficiali a casa (dentifrici abrasivi, penne sbiancanti, kit per sbiancare i denti a casa, ecc.), ma i dentisti professionisti sconsigliano di affidarsi esclusivamente a queste soluzioni. Inoltre, se usati in maniera non adeguata, tali prodotti possono causare danni permanenti ai denti.

Quanto può durare uno sbiancamento denti in casa?

Gli effetti di uno sbiancamento denti in casa possono svanire più velocemente nel tempo. La durata media di uno sbiancamento denti in casa va dai 4 ai 6 mesi, con necessità di ritocco.

Il nostro consiglio è che se si vuole optare per un trattamento sbiancante in casa, occorre prima fissare una visita con il tuo dentista e creare un piano di sbiancamento denti domiciliare professionale da seguire affinché gli effetti siano sicuri e duraturi nel tempo.

Lo sbiancamento denti domiciliare professionale

Lo sbiancamento denti domiciliare professionale non è da confondere con quello in casa (o fai-da-te).

Nel primo infatti il dentista seleziona i prodotti sbiancanti e crea delle mascherine su misura per il paziente da tenere indossate a casa per un periodo di tempo specifico al giorno. Nel secondo, il paziente agisce spesso in solitaria, attratto da spot pubblicitari coinvolgenti con testimonial, senza aver prima consultato il suo dentista.

Presso il nostro studio puoi effettuare lo sbiancamento denti domiciliare professionale, correlato da un piano realizzato dai nostri specialisti, al fine di seguire tutti gli step necessari per il miglior risultato possibile.

Puoi fissare una prima visita e poi ti guideremo noi!

Perché sbiancare i denti?

Negli anni, i denti assorbono pigmenti dal cibo, dalle bevande e dal fumo perdendo il colore e diventando più gialli. È stato mostrato da più ricerche come dei denti più bianchi e più luminosi possano:

  • Migliorare il tuo aspetto estetico e la tua attrattività
  • Aumentare la sicurezza verso tè stesso/a
  • Produrre un effetto di ringiovanimento
Affidati ad uno studio dentistico competente ed effettua uno sbiancamento denti professionale vicino a Bergamo per assicurarti dei risultati sorprendenti e una maggiore durata!

Ridiamo la bellezza al TUO SORRISO

Vuoi sapere più informazioni?

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Sbiancamento denti a Bergamo
Hai delle domande?

DOMANDE | RISPOSTE



  • Qual è il prezzo di uno sbiancamento dentale?
Qual è il prezzo di uno sbiancamento dentale?

Il prezzo di uno sbiancamento dentale è molto variabile, in relazione al tipo di trattamento (se in studio o domiciliare), agli agenti sbiancanti utilizzati e al numero di sedute effettuate.

Alcuni studi fanno uno sbiancamento denti anche a 300-400€, mentre altri a non meno di 700-800€.

Noi cerchiamo di consigliare il trattamento più adeguato in relazione al paziente e alle sue disponibilità economiche, spiegando chiaramente i pro e i contro di ogni tipologia di sbiancamento denti.


  • Quando non è possibile sbiancare i denti?
Quando non è possibile sbiancare i denti?

Ci sono alcuni casi in cui non è consigliato procedere con il trattamento sbiancante:

  • Gravidanza
  • Allattamento
  • Giovani in età adolescenziale
  • Allergie al perossido o ad altri prodotti sbiancanti
  • Carie non trattate
  • Restauri dentali preesistenti

Prima di procedere, è quindi buona prassi verificare di non essere in una di queste posizioni.


  • Lo sbiancamento dentale è dannoso per i denti?
Lo sbiancamento dentale è dannoso per i denti?

Lo sbiancamento professionale non è assolutamente dannoso per i denti e lo smalto dentale in quanto si tratta di una procedura medica collaudata e controllata da professionisti del settore. I prodotti utilizzati sono sicuri anche se il loro uso deve essere effettuato o consigliato esclusivamente da dentisti e igienisti dentali.

Uno sbiancamento dei denti efficace e sicuro richiede una corretta diagnosi di problemi connessi alle decolorazioni o alle macchie dentali. Tale diagnosi può essere eseguita solo da un professionista, ovvero da un dentista o da un igienista dentale.


  • Qual è la differenza sbiancamento e pulizia dentale?
Qual è la differenza sbiancamento e pulizia dentale?

Uno sbiancamento denti ha lo scopo di rendere più bianco e luminoso il colore dei denti, di una o più tonalità, mentre la pulizia o igiene dentale è finalizzata alla rimozione dei depositi di tartaro e di macchie superficiali dello smalto.


  • Cosa non fare dopo lo sbiancamento denti?
Cosa non fare dopo lo sbiancamento denti?
Dopo il trattamento sbiancante è bene non utilizzare colluttorio sbiancante, ma un dentifricio sbiancante all’ idrossiapatite o bicarbonato di sodio. Per evitare la sensibilità dei denti è preferibile non consumare pasti o bevande troppo freddi o caldi, né consumare troppo caffè, tè o tabacco.

Ritrova con noi il sorriso e la gioia di vivere

PRENOTA LA TUA VISITA






Prima visita odontoiatrica

Cosa aspettarsi?

La visita odontoiatrica riduce il rischio di gravi patologie.

Ricordati che la visita odontoiatrica è molto importante per la prevenzione della salute del cavo orale.


Contattaci

+39 0355291113
Whatapp: +39 3478104843




Visitaci

Via Dei Mille N° 10
24036 Ponte San Pietro (BG)



Direttrice sanitaria D.ssa D’Amore Fiorella medico odontoiatra



Orari di lavoro

Lunedì – Venerdì
08:30-18:30
Sabato e Domenica
CHIUSI
dentista | lo studio dentistico | appuntamenti



Informazioni

Studio Dentistico Ponte San Pietro

info@studiodentisticopsp.it
PEC: studiodentisticopsp@pec.it
www.studiodentisticopsp.it

Partita IVA:  04338530167
REA Trib. Bergamo n. 455287


Seguici su

© Copyright | by Vulcano Sas & Markethink Space